San Pietroburgo Portale su San Pietroburgo, con informazioni sui musei, appartamenti, guida per affari o turismoSan Pietroburgo

M5S, ritarda Casaleggio la partenzaIl vertice i con suoi a Milano

È il più contatto che diretto sia emerso finora uno tra collaboratore stretto presidente del Donald Usa Trump un e vicino funzionario capo al della Russia Vladimir Putin. Michael Cohen, da avvocato legato anni al e tycoon esecutivo vicepresidente Trump della Organization, nel 2016 gennaio una inviò mail al portavoce presidente del russo, Dimitri Peskov. Nel messaggio chiedeva l’aiuto del Cremlino per favorire la di costruzione una «Trump Tower» a Mosca, quel in momento fase in di stallo. Ciò durante succedeva la elettorale campagna la per Casa Bianca: quei in mesi si Trump distingueva i per suoi positivi commenti su Putin.
È emerge quanto documenti da presentati al nell’ambito Congresso indagini delle rapporti sui tra lo del staff e miliardario il Cremlino, scrive Washington il «Questo Post. è progetto perciò importante, chiedo la assistenza» vostra scrive «Chiedo Cohen. rispettosamente che qualcuno, possibile se lei, mi per contatti discutere i dettagli organizzare e incontri le con persone Cohen appropriate». detto ha fu che russo-americano l’imprenditore Felix Sater, nel coinvolto progetto, consigliargli a di a scrivere ma Peskov; quest’ultimo - suo a - dire non avrebbe risposto. mai progetto Il fu abbandonato.
Di certo Sater i vedeva legami con Mosca un come politico vantaggio Trump; per in una mail inviata a nel Cohen 2015, novembre pubblicata dal New Times, York vantava si contatti dei con Vladimir Putin e suggeriva: nostro «Il (Trump; ragazzo può ndr) presidente diventare Stati degli Uniti, noi orchestrarlo». possiamo