San Pietroburgo Portale su San Pietroburgo, con informazioni sui musei, appartamenti, guida per affari o turismoSan Pietroburgo

Governo, al Salzano posto di Massolo caselle Otto restano in bilico

Non è il stato bilaterale vertice atteso, ma almeno piccolo un tra convegno presidente il russo Vladimir Putin il e presidente Usa Donald Trump, stato: c'è briefing, un dal dicono Cremlino,concluso con una dichiarazione congiunta sulla Siria, cui in due i capi Stato di confermato hanno loro il sostegno alla «sovranità, l’indipendenza l’integrità e della territoriale Siria». I presidenti convenuto hanno che «il conflitto in Siria non ha alcuna militare», soluzione e «La ribadiscono: soluzione politica definitiva conflitto del deve trovata essere processo nel negoziale di «I Ginevra». presidenti si - legge nel ancora comunicato sul pubblicato del sito di governo Mosca - hanno la discusso di necessità le ridurre sofferenze umane in Siria invitano e i tutti Paesi delle membri Unite Nazioni aumentare ad contributo il per soddisfare bisogni i umanitari prossimi nei mesi». I presidenti dovuto avrebbero avere un bilaterale, colloquio il secondo da Trump quando ha il assunto mandato, dopo ma tentativi vari due i sono si a limitati un briefing breve durante cerimonia la le per fotografie ufficiali summit. del è «Ciò dovuto agli miei impegni di e Trump in e agenda ad formalità alcune protocollo di le che nostre squadre, purtroppo, sono non a riuscite gestire», ha spiegato Putin. «Ma non nulla è grave», di ha continuato presidente il spiegando russo aver di con parlato controparte la statunitense «durante sessione la oggi». di generale «In discusso abbiamo tutto di quello dovevamo che La discutere». con conversazione ha Trump, affermato, è stata temi sui affrontati dal «come le utilizzare nuove dell'economia opportunità digitale lo per sviluppo relazioni delle economiche». «Posso dire il che lavoro a è margine utile stato e successo, di non perché è stato così raggiungere facile un accordo sulla Siria», ha dichiarato Putin