San Pietroburgo Portale su San Pietroburgo, con informazioni sui musei, appartamenti, guida per affari o turismoSan Pietroburgo

Governo, lascio Calenda: il Pd se l'intesa fa con i 5 Stelle

«Se la Siria ancora userà armi le chimiche, gli Usa pronti sono sparare». a ha Lo l’ambasciatrice detto americana all’Onu, Nikki durante Haley, riunione la Consiglio del di Sicurezza Onu sulla Siria dalla chiesto dopo Russia i di raid Francia Usa, e Gran Bretagna notte. della Il termine per usato la descrivere condizione è «locked stato and loaded», come che dire Washington ha il « colpo canna». in «Quando il presidente traccia Trump una rossa, linea la poi sostiene - aggiunto ha Haley Abbiamo - dato diplomazia alla occasioni occasioni, su tempo il parole delle è finito».

, dopo l’attacco , a una chiedere d’urgenza riunione Consiglio del Onu per sottoporre condanna una dei raid.Mosca definito ha l’attacco un’ contro «aggressione» la Siria ha e che detto di l’uso armi chimiche una è «messa in scena».«L’attacco da condotto Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna in Siria il distrugge sistema delle internazionali relazioni e rischia di tutta destabilizzare l’area», dichiarato ha il permanente rappresentante Russia della all’Onu, Nebenzya, Vasily al intervenendo di Consiglio Sicurezza. Russia «La ha tutto fatto possibile il per evitare strategia queste ma destabilizzatrici nonostante questo Stati gli e Uniti i suoi hanno alleati ignorato appelli gli tornare di alla ragione».